Eventi, news ed aggiornamenti

La campagna, in collaborazione con Confesercenti, fa parte delle iniziative messe in atto dalla Lega contro i Tumori Firenze in occasione della Settimana Nazionale della Prevenzione Oncologica LILT

Dal 17 al 25 marzo si svolgerà l’annuale Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, promossa dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori in tutta Italia.

Istituita nel 2001 con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, questo evento ha l'obiettivo di favorire tra la popolazione la consapevolezza che uno stile di vita sano e la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce, sono elementi fondamentali capaci di fare la differenza nella lotta contro i tumori.

Per l’edizione del 2018, la Sezione Fiorentina della LILT ha deciso di focalizzare l’attenzione in particolare sull’importanza della corretta alimentazione. Per farlo, ha pensato di coinvolgere i ristoratori di Firenze e Provincia nella diffusione di questo messaggio, chiedendo anche la collaborazione di Confesercenti che è diventata partner dell’iniziativa.

Durante la Settimana della Prevenzione, i locali che hanno aderito esporranno su tutti i loro tavoli un cartoncino con contenuti che riguardano i sani stili di vita e i comportamenti alimentari su cui è necessario fare attenzione, coniugati dallo slogan “Prevenzione In&Out”.

Nel pieghevole che verrà posizionato come centrotavola, si ricorda ad esempio che acqua, verdure e movimento sono tre elementi “In” che aiutano il nostro organismo, mentre tra gli elementi “Out” è necessario fare attenzione alle calorie nascoste nelle bevande o nelle salse di condimento, al troppo sale o al consumo eccessivo di carne e insaccati.

“La nostra salute si costruisce a tavola: mangiare in modo sano è il primo passo della prevenzione”, afferma il Presidente LILT Firenze Alexander Peirano. “Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità potremmo evitare circa un terzo dei tumori seguendo un’alimentazione sana ed equilibrata. Sono dati importanti che devono farci riflettere e spingerci a fare più attenzione a quello che mettiamo nel piatto, affidandoci anche ad esperti competenti del settore, che niente hanno a che fare con informazioni errate che su questo tema spesso circolano in rete.

La nostra iniziativa non mira a demonizzare certi cibi piuttosto che altri, quanto piuttosto a renderci consapevoli di cosa mangiamo e delle porzioni che assumiamo, visto che il peso in eccesso gioca un ruolo molto importante per il cancro, ma anche per altre malattie come quelle cardiovascolari e il diabete.

Ringrazio, a nome mio personale e di tutta l’Associazione, Confesercenti che ci ha aiutato a divulgare questo messaggio e tutti i ristoratori che hanno aderito con slancio alla Campagna”.

Anche il Presidente di Confesercenti Firenze Claudio Bianchi ha espresso il suo plauso all’iniziativa: “E’ fondamentale, per migliorare le condizioni di salute delle persone, promuovere e favorire corrette pratiche e abitudini alimentari. Per modificare i comportamenti della vita quotidiana che riguardano le scelte alimentari, è necessario un percorso di informazione, formazione e presa di coscienza da parte dei cittadini. I ristoratori possono essere preziosi alleati nel promuovere comportamenti alimentari corretti, e attori principali di un percorso volto a salvaguardare e migliorare il livello di salute dei consumatori/clienti. In tutto questo, è di fondamentale importanza l’attenzione al livello di qualità dei prodotti utilizzati nelle preparazioni; che nel rispetto delle nostre tradizioni, rappresentano un patrimonio culturale ed enogastronomico del nostro territorio”.

L’iniziativa con i ristoratori va ad aggiungersi alle altre che la LILT Firenze ha programmato per la Settimana della Prevenzione: una giornata di visite gratuite di prevenzione melanoma, postazioni di raccolta fondi con le bottiglie di olio di oliva (prodotto simbolo della campagna), la proiezione in tutte le sale dei Cinema UCI di Firenze e provincia dello spot istituzionale “Pianeta Cancro” e un incontro informativo aperto alla popolazione il 23 marzo alle 17 presso il Circolo delle Vie Nuove in viale Giannotti.

info 055.576939

 

ELENCO DEI RISTORANTI CHE HANNO ADERITO ALLA CAMPAGNA "PREVENZIONE IN & OUT"

 

PASTICCERIA BACCI

VIALE DE AMICIS, 9/R - FIRENZE, Tel. 055.6236035

RISTORANTE LA LOGGIA

PIAZZALE MICHELANGELO, 1 - FIRENZE, Tel. 055.2342832

FRATELLI CUORE

PIAZZA DELLA STAZIONE,1 - INTERNO STAZ. SANTA MARIA NOVELLA (FI), Tel. 055.2670264

OSTERIA DEL PORCELLINO

VIA VAL DI LAMONA 7/R - FIRENZE, Tel. 055.264148

LA DISPENSA DI ANDREA E GREGORIO

VIA LANDI 1-2-3, STRADA IN CHIANTI (FI), Tel. 055.8588957

RISTORANTE GIOVANNI DA VERRAZZANO

PIAZZA MATTEOTTI, 28 - GREVE IN CHIANTI (FI), Tel. 055.853189

FORNO ARTIGIANALE PETER PAN

VIA DATINI 10/R - FIRENZE, Tel. 342.0926821

BAR "I BOMBA"

VIA ARETINA 109/R - FIRENZE, Tel. 055.666756

BURRO E ACCIUGHE

VIA DELL'ORTO 35/R - FIRENZE, Tel. 338.3315011

ANTICO RISTORO CAMBI

VIA S. ONOFRIO 1/R - FIRENZE, Tel. 055.2171134

GIANNINO IN SAN LORENZO

VIA BORGO SAN LORENZO 35/37 - FIRENZE, Tel. 055.2399799

PASSAGUIAI CIBO E VINO

PIAZZA GARIBALDI 2, BORGO SAN LORENZO (FI), Tel. 055.8402137

LOCANDA ANTICA PORTA DI LEVANTE

PIAZZA VITTORIO VENETO 5, VICCHIO (FI), Tel. 055.844050

TRATTORIA LA CASALINGA

VIA DEI MICHELOZZI 9/R -  FIRENZE, Tel. 055.218624

TRATTORIA CAMMILLO

BORGO SAN JACOPO 57/R – FIRENZE, Tel.055.212427

OSTERIA DEI CICALINI

VIA DELLE OCHE 15/R - FIRENZE, Tel. 055.2052610

PASTICCERIA MAGGINI

VIALE DON MINZONI 66 - FIRENZE, Tel. 0550462061

RISTORANTE PIZZERIA I GHIBELLINI

PIAZZA SAN PIERO MAGGIORE 8/10 R – FIRENZE, Tel. 055.214424

FIONN MAC COOL IRISH PUB

VIALE MATTEOTTI 108, CERTALDO (FI), Tel. 0571.666646

TRATTORIA LA GROTTA

VIA BOLOGNESE 14/R - FIRENZE, Tel. 055.480405

CAFFE' DOGALI

VIA MALTA 5/R - FIRENZE, Tel. 333.314982

RISTORANTE IL PORTICO

PIAZZA MATTEOTTI 91/92 - GREVE IN CHIANTI (FI), Tel. 055.853189

CELESTINO

PIAZZA SANTA FELICITA, 4/R - FIRENZE, Tel. 055.2396574

OSTERIA DEL COCOTRIPPONE

VIA GIOBERTI, 140 – FIRENZE, Tel. 055. 2347527

LE STAGIONI

VIA CAPODIMONDO 10-12/R – FIRENZE, Tel. 055.678300

TRATTORIA DI' SORDO

VIA S. AMMIRATO 24/R - FIRENZE, Tel. 055.679131

IL GIGLIO ROSSO

VIA PANZANI, 35 – FIRENZE, Tel. 055.211795

LA DANTESCA

VIA PANZANI, 57/R – FIRENZE, Tel. 055 212287

TRATTORIA PIZZERIA BISBOCCIA

VIA DEI CILIEGI, 20 - CILIEGI (FI), Tel. 055 0512129

TREY

VIA CARNESECCHI, 9 - FIRENZE, Tel. 055.572201

EUROPEAN UNIVERSITY INSTITUTE - mensa

VIA DEI ROCCETTINI, 9 - SAN DOMENICO DI FIESOLE (FI)

TOUCH OSTERIA CONTEMPORANEA

VIA DI MEZZO, 42R - FIRENZE, Tel. 055.2466150

 

 

Altre news

16/03/2018

Assemblea soci LILT Firenze

Approvazione conto consuntivo 2017

5-10 febbraio

RIAPRE L'ANGOLO DELLA LILT!

Venite a trovarci nel mercatino di solidarietà della nostra Associazione

23/03/2018

Oncologia integrata - Il cervello centrale e i cervelli periferici

Un Convegno Internazionale al Palazzo dei Congressi dal 23 al 25 marzo

21 dicembre 2017

Auguri!

Il Presidente Peirano e tutta la Lilt augurano Buone Feste

26/11/2017

GINKY FAMILY RUN

Iscriviti e scegli la LILT come beneficiaria della tua quota

17/11/2017

DAL KITSCH AL KITSCH

Mercatino con curiosità del nostro recente passato